La vocale neutra in catalano

Abbiamo già visto i suoni che possono avere le vocali nella lezione precedente; in questa lezione ci soffermiamo sul suono della vocale neutra.
La vocale neutra, chiamata in linguista schwa e rappresentata con il simbolo [Ә], è una vocale medio-centrale non arrotondata del centro del trapezio vocalico, senza accento e atona.
Nel catalano standard le vocali a/e si pronunciano con il suono della vocale neutra se si trovano in una posizione atona, questo suono è effettivamente un suono intermedio fra la a e la e, di corta durata.
In certi dialetti del catalano parlati nelle isole baleari possono essere presenti vocali neutre toniche.
Il suono della vocale neutra, che sia rappresentato da una atona o da una e atona, è sempre lo stesso, per questo la parola pare (padre) si pronuncia uguale alla parola para (ferma).
Per questo motivo se sentiamo una parola che contiene la vocale neutra, però che non conoscemo, è difficile sapere se bisogna scriverla con a o con e; per sapere como scriverla vi possono aiutare le seguenti regole.

  • I sostantivi singolari e gli aggettivi singolari si scrivono con una e finale se sono maschili e con a se sono femminili, i loro plurali siempre terminano con -es.
  • Esempi: pare (padre), home (uomo), dona (donna), homes (uomini), dones (donne)
    Eccezioni: alegre (allegro/allegra), formidable (formidabile), lliure (libero/libera), monarca (monarca), febre (febbre), llebre (lepre), torre (torre), etc.

  • I verbi che finiscono con una vocale neutra si scrivono con a, se terminano con una vocale neutra seguita da una s significa che terminano con -es.
  • Esempi: parla (parla), parles (parli), menja (mangia), menges (mangi)
    Eccezioni: corre (corre), obre (apre), omple (riempie), vine (vieni), perdre (perdere), prendre (prendere), comprendre (comprendere), moure (muovere), etc.

  • Nei sostantivi che contengono una vocale neutra interna dovremo sapere una parola della stessa famiglia che contenga la a/e tonica, per sapere come si scrive.
  • Esempi: tauleta (tavolino), perché viene dalla parola taula (tavolo)

  • Nei verbi che contengono una vocale neutra interna dovremo sapere come si scrive la terza persona singolare, questa contiene la a o la e in forma tonica, e manterremo la stessa vocale anche nelle forme atone.
  • Esempi: pesem (pesiamo), perché la terza persona singolare di pesar es pesa
    Eccezioni: trauràs (tirarai fuori, estrarrai), la terza persona singolare è treu, etc.

    Rispondi

    Aiutaci!

    Cursdecatala.com è gestito da una sola persona, e tutti i contenuti sono accessibili gratuitamente e senza pubblicità: dai il tuo supporto cliccando uno o più dei tre seguenti pulsanti

    Leggi articolo precedente:
    Scioglilingua in catalano

    Gli scioglilingua in catalano si chiamano embarbussaments o travallengües. Questi sono i più conosciuti. Scioglilingua: Setze jutges d'un jutjat mengen...

    Chiudi